FIAMME GEMELLE E DESIDERIO : RICONOSCI QUELLO ANIMICO

FIAMME GEMELLE E DESIDERIO: DIFFERENZA TRA DESIDERIO DELL’ESSENZA INTERIORE E DELL’ESSENZA ESTERIORE

Oggi voglio iniziare ad affrontare con te un tema importante ovvero il rapporto tra Fiamme Gemelle desiderio.
Nell’articolo precedente ti ho parlato dell’importanza, per le Fiamme Gemelle, di unire la propria natura divina con quella biologica ( se te lo sei perso lo trovi qui: http://elisasilviacoda.com/fiamme-gemelle-integrare-natura-divina-e-biologica/ )

Oggi ti voglio parlare del desiderio, un tema strettamente connesso al cammino delle Fiamme Gemelle. In questo viaggio di scoperta verso te stesso e’ importante sganciarsi da ogni tipo di attaccamento perche’ quest’ultimo non fa parte del desiderio della natura divina ma biologica, infatti, esso appartiene all’essenza esteriore. Tale essenza e’ biologica.
Riprendiamo insieme i concetti di natura biologica e divina per connetetrci al desiderio divino e biologico.


LA NATURA BIOLOGICA, LUOGO DEL DESIDERIO BIOLOGICO

Come scrive Stefano Petrucci, l’essenza esteriore ha una ” origine biologica del contenitore corpo-mente-emozioni che ospita l’essenza interiore ” , ovvero quella che appartiene alla natura divina, inoltre, l’essenza esteriore e’ la ” componente animale delle nostre personalita’. Programmata per sopravvivere e difendersi dall’esterno. Fonte di paure e desideri egoici”.

LA NATURA DIVINA LUOGO DEL DESIDERIO DIVINO

Nella natura divina, invece, risiede l’essenza interiore essa e’ ” l’origine spirituale della vita. Siamo Spirito e Anima ( Cosciente o mente profonda).L’essenza interiore e’ eterna ed interconnessa a tutto per vie spirituali e del cuore. L’essenza e’ unica ed e’ portatrice si talenti gioia, ricchezza, beatitudine”.

Dell’apertura del cuore ti parlero’ nel prossimo articolo ma, qui, cio’ che mi preme farti intendere e’ la differenza tra i desideri divini e biologici.

DOVE TI PORTANO IL DESIDERIO DIVINO E QUELLO BIOLOGICO?

Il desiderio divino e quello biologico ci portano in due strade molto diverse, sentire la differnza ti aiuta a porre equilibrio ed ordine e ad osservare cio’ che accade dentro e fuori di te in modo piu’ chiaro. Quello che ci fa trattennere nel desiderare secondo la natura divina sono in condizionamenti sociali, istituzionali, famigliari…tutto cio’ che ti hanno detto essere sbagliato, e’ uno schema che sta limitando la tua natura divina .
Non ti sto parlando di atti come uccidere, violentare o, in generale, fuori dalla morale ma , per esempio, la difefernza culturale puo’ causare schemi limitanti ad un’unione matrimoniale.

APPRENDI A DISTINGUERE I DESIDERI DELL’ANIMA DA QUELLO BIOLOGICI

Scrive Stefano Petrucci riguardo al desiderio animico ” generato dalla spinta creatrice di Anima. Senza desiderio Animico saremmo morti. E’ agganciato a bisogni animici e all’espressione delle nostre qualita’ divine. E’ guidato da Eros ed il desiderare e’ svincolato dal risultato “. Di Eros ti parlero’ in un’altro post.

IL DESIDERIO EGOICO

Desiderio Egoico , di natura biologica ” Generato generalmente dalla paura , crea competizione, frustrazione, eccitazione, dominio, rabbia, aberrazione. E’ agganciato ai bisogni egoici, miopi. La personalita’ egoica quando desidera non riesce a distaccarsi emotivamente dal risultato”.
Nel prossimo articolo vorrei andare piu’ a fondo di questa differenza per aiutarti in uma maggiore comprensione.

Come seguire al meglio il desiderio animico? praticando il non attaccamento.
Come si pratica il non attaccamemto? creando armonia dentro di te.
Per raggiungerla ti consiglio l’armonizzazione energetica con il Run Valdr Runic Reiki che trovi qui:http://elisasilviacoda.com/product/run-valdr-runic-reiki/

( Il testo di Stefano Petrucci lo trovi qui: https://amzn.to/2ZlMwHe)

(Testo di Elisa Silvia Coda, condivisibile solo con citazione completa della fonte senza omettere nessuna parte)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: